facebook facebook twitter twitter google plus google plus
Mercoledì, 5 febbraio 2014

Andreas Gursky, the million dollar photographer

Tedesco, nato a Lipsia nel 1955, è considerato uno dei fotografi viventi più importanti al mondo. La sua specialità è il grande formato. È l'autore di  "Rhein II", la gigantesca fotografia di oltre 3 metri di larghezza, battuta all'asta di Christie's per la cifra di 4.3 milioni di dollari. È diventata quindi la foto più costosa della storia, battendo il precedente record detenuto da Cindy Sherman con la sua "Untitled #96". Ritrae una sponda del Reno, luogo dove pare l'artista si recasse a correre.

Altre sue due foto sono nella top ten delle fotografie più care della storia. La prima di seguito, dal titolo "99 Cent II Diptychon", pubblicata nel 2001, rappresenta gli interni di due supermercati con file di scaffali piene di merci ed è costata 3,3 milioni di dollari.

Quest'ultima dal titolo "Los-Angeles" che ritrare lo skyline della città californiana è stata venduta per 2,9 milioni di dollari.